Visitare Aci Trezza

Aci Trezza è un’incantevole località turistica tra Acireale e Catania, che si apre sul mar Ionio.
La sua edificazione si deve al Principe di Campofiorito, il quale intervendo in aiuto della città di Catania in pericolo per l'eruzione dell'Etna nel 1669, decide di insediarsi in quelle zone, che fino a quel momento erano occupate dai pescatori e dalle loro famiglie. Nel diciottesimo secolo, ad Aci Trezza viene anche edificato un palazzo principesco, dimora del Principe Don Luigi Reggio. Il palazzo viene innalzato di fronte al mare, ed è rimasto ineguagliato per secoli per la sua grandezza e sfarzosità. Basti pensare che il palazzo era circondato da un fossato ed era fortificato per eventuali attacchi provenienti dal mare. Tuttavia, nonostante l’importanza architettonica e storica del Palazzo, è andato in rovina fino a scomparire del tutto. Aci Trezza, in realtà, è piuttosto noto, in quanto ha fatto da scenografia alle vicende del romanzo dei Malavoglia del celebre autore Giovanni Verga.
Particolarmente affascinanti ad Aci Trezza sono le Isole dei Ciclopi, enormi rocce composte da basalto e da argilla, frutto di un’intensa attività eruttiva sottomarina, che portò all’emersione di queste isolette proprio di fronte alla spiaggia. La più grande è l’Isola Lachea, divenuta riserva naturale, che protegge numerose specie di animali, anche rari.

Aci Trezza sigla provincia CT, regione Sicilia.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto