Visitare Alassio

Alassio è un antico borgo edificato nel sesto secolo, col nome di Burgum Alaxi, ad opera di coloni milanesi cacciati dalle loro case dalle invasioni Longobarde. La città si trova al centro dell’omonimo golfo tra il Capo Mele ed il Capo di Santa Croce e si estende lungo la costa. La spiaggia dalla sabbia bianca e fine, i fondali poco profondi ed il clima mite tutto l'anno sono un’importante attrattiva turistica. Inoltre, qui è possibile dedicarsi, oltre che alle calde giornate di sole e di mare, anche ad interessanti escursioni nel verde della macchia mediterranea, senza perdere di vista il panorama della costiera. Ed infine, i fondali di Alassio a Punta Murena, consentono affascinanti immersioni a chi ama gli ambienti sottomarini tropicali, mentre a 500 metri dall’Isola Gallinara, è possibile ammirare il relitto del mercantile Umberto I.
A testimonianza dell’importanza storica di Alassio c’è, nel Borgo Coscia, il Torrione del sedicesimo secolo, edificato dai Genovesi con l’importante funzione di avvistare le navi dei pirati.
Da ammirare c’è anche la cinquecentesca chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio, che presenta interni in stile barocco ed un pregiato tabernacolo del 1470.
Ad Alassio è molto famoso, probabilmente anche di più dei suoi capolavori architettonici, il “muretto”, dove sono raccolti gli autografi delle celebrità che vi hanno soggiornato. Il muretto è completamente ricoperto dalle piastrelle che importanti personaggi, non solo dello spettacolo, ma anche dell’arte e dello sport, a partire dalla seconda metà del 1900, hanno regalato alla cittadina. Le prime tre piastrelle venivano collocate nel 1951 e portavano le firme di Hemingway, del Quartetto Cetra e di Cosimo Di Ceglie.

Alassio sigla provincia SV, regione Liguria.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto