Visitare Ardara

Ardara è un piccolo borgo medioevale, di origini agricole, in provincia di Sassari. Ardara, probabilmente nasce in epoca preistorica, come attestato dai numerosi reperti rinvenuti nella zona. Tra tutti si segnala il nuraghe Riu Runaghe.
Molti altri documenti storici riportati alla luce dal territorio di Ardara risalgono, invece, all’epoca della dominazione romana.
Il nome di Ardara gli venne attribuito durante il Medioevo, quando il paese acquistò una notevole posizione politica ed economica, diventando capitale del Giudicato di Torres.
Del periodo medioevale, in Ardara, è possibile ammirare i ruderi del castello, in cui un tempo risiedevano i giudici. Molto caratteristico è anche il nucleo antico di Ardara, dove, nella parte alta, si trova la basilica di Santa Maria del Regno. Questa chiesa risale all’undicesimo secolo ed è in stile romanico; la facciata esterna è molto austera, mentre all'interno sono conservate importanti opere artistiche, quali una pedana del sedicesimo secolo, attribuita al pittore Giovanni Muru.
Oggi, l'economia di Ardara si basa soprattutto sull’agricoltura e sulla produzione di un ottimo formaggio.

Ardara sigla provincia SS, regione Sardegna.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto