Visitare Bernalda

Bernalda è situata su un altopiano digradante verso il mare nell’area della Val Basento, tra i fiumi Bradano e Basento mentre verso sud si affaccia sulla Costa Jonica.
Il paese prende il nome da Bernardino de Bernardo, feudatario della corte aragonese, che qui fece ricostruire il castello intorno al quale sorse il centro abitato.
Nel centro storico di Bernalda, da visitare è la Chiesa Madre dedicata a San Bernardino che fu edificata nel 1530 e successivamente ampliata. Più antica è invece la chiesa del Carmine, anche questa più volte rimaneggiata nel corso dei secoli.
La chiesa del Convento di Sant’Antonio da Padova fu edificata a partire dal 1616 che conserva la suo interno un pregevole Crocifisso del 1800.
Il Castello di Bernalda, secondo recenti scoperte, deve la sua fondazione ai Normanni, successivamente fu ricostruito, in una posizione dominante sulla valle del Basento , in periodo aragonese. Si presenta in forma quadrangolare con tre torri a tronco di cono angolari, un tempo le torri erano più numerose oggi è adibito ad abitazioni.
Oggi Bernalda è un centro turistico archeologico balneare molto apprezzato, turismo che si concentra soprattutto nella frazione di Metaponto dove sono visibili gli scavi della città greca, oppure nella frazione di Serramarina, a 15 chilometri dal centro.

Bernalda sigla provincia MT, regione Basilicata.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto