Visitare Bitti

Bitti è una piccola ma importante località della provincia di Nuoro. L’etimologia del nome di Bitti è da ricondurre ad un termine sardo che vuol dire cerbiatta.
La nascita di Bitti viene datata nel periodo preistorico, infatti, tutto il territorio su cui sorge il paese e quello circostante è ricco di insediamenti archeologici ed in particolare di abitazioni nuragiche. Tra tutti ha una particolare importanza il sito di Su Romanzesu.
L’aspetto urbanistico di Bitti, con le grandi case agricole e le stradine del centro storico, rispecchia molto le sue tradizioni agricole. Da non perdere a Bitti è la chiesa di San Giorgio Martire. La chiesa, risalente al diciannovesimo secolo, ospita una mostra di ritrovamenti archeologici, mentre all’esterno è caratterizzata dalla presenza di un notevole campanile.
Nei pressi di Bitti si possono ammirare diverse chiesette rurali, molto caratteristiche, mentre non molto lontano da Bitti si trova un importante sito nuragico, dove è esposto il pozzo sacro di Su Tempiesu.

Bitti sigla provincia NU, regione Sardegna.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto