Visitare Caorle

Caorle è una piccola località turistica, dalle antiche origini. Il paese, infatti, è stato fondato nel primo secolo d.C., ad opera dei romani, che utilizzarono Caorle, soprattutto, per lo sbocco a mare.
Il centro vero e proprio nacque nel quinto secolo, dopo che piccoli gruppi, per fuggire alle invasioni barbariche, si stanziarono in stabilmente quei luoghi. Caorle continuò a svilupparsi durante il periodo medioevale, sia con l’aumento della propria popolazione, sia estendendo la propria struttura urbanistica. In questo periodo, è stata costruita la Cattedrale di Caorle, un edificio, in stile bizantino, che poggia le proprie fondamenta su una precedente basilica del periodo carolingio. La Cattedrale è dedicata a Santo Stefano e al suo interno è possibile ammirare un Crocifisso in legno, risalente al quindicesimo secolo e la cosiddetta Pala d'Oro, finemente decorata in stile bizantino e gotico.
Oggi Carole è diventata un rinomato centro balneare anche grazie alle bellezze naturali della costa, come l’ambiente protetto della laguna e la Scogliera Viva, un gruppo di scogli scolpiti da artisti di tutto il mondo.

Caorle sigla provincia VE, regione Veneto.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto