Visitare Carloforte

Carloforte è il principale centro abitato dell'isola di San Pietro. La cittadina viene edificata per volere di Carlo Emanuele III, che, alla fine del 1700, decide di realizzare una località appositamente per ospitare pescatori liguri provenienti da Tabarka, un’isola della Turchia, che erano stati liberati dalla prigionia dei Tunisini. L'architetto Augusto de la Vallèe viene incaricato per dare vita alla struttura urbanistica del paese.
Nonostante il luogo era già stato abitato, nelle epoche precedenti, dalla civiltà dei nuraghi, dai Cartaginesi e da Romani, l’attuale aspetto di Carloforte conserva intatto uno stile ligure, visibile nelle case a due piani e nei vicoli stretti, oltre che nel dialetto, nelle tradizioni locali. Al centro del borgo sono visibili le antiche mura della cittadina ed il Castello.
La Chiesa di San Pietro risale al periodo della fondazione del paese, ma le sue fondamenta poggiano su un edificio preesistente, costruito nel 1200, dedicato ai Novelli Fanciulli, che erano i giovinetti che avevano preso parte alla Crociata dei fanciulli. Proprio, in memoria di questo evento drammatico, la Chiesa è denominata anche dei Novelli Innocenti.
A Carloforte, uno dei monumenti più significativi è il Fortino Carlo Emanuele III, perché è indubbiamente il primo edificio ad essere stato costruito in paese. Attualmente, il fortino ospita la sede del Museo Civico. La Chiesa di San Carlo Borromeo, invece, è stata innalzata negli ultimi anni del 1700, ed è composta da un’unica navata e da tre cappelle laterali, dove sono esposte importanti opere di artisti locali. Altro edificio di rilevo è la Chiesa della Madonna dello Schiavo, risalente all’undicesimo secolo, per accogliere una statua della Madonna dello Schiavo, una vera e propria opera d’arte in legno di tiglio, che alcuni abitanti del luogo hanno rinvenuto per puro caso su una spiaggia della Tunisia.
L'Isola di San Pietro, su cui sorge Carloforte ha coste alte e rocciose, circondate da un mare azzurro, in particolare, le coste più a Nord e ad occidente sono caratterizzate da promontori che scendono a picco sul mare e l'unica spiaggia della costa occidentale è La Caletta. Verso sud, la prima spiaggia è Chinolle, ma la costa diventa nuovamente rocciosa per, poi, alternarsi con piccole spiagge.

Carloforte sigla provincia CI, regione Sardegna.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto