Visitare Castelsardo

Castelsardo è una cittadina dalle antiche origini, sita sulla costa dell'Anglona, nel golfo dell'Asinara.
La sua fondazione è attribuita alla popolazione dei Doria, che nel 1100 decidono di edificare una roccaforte su di un promontorio roccioso. In questo modo i Doria possono utilizzare la particolare posizione geografica, che, consentendo il controllo di quel tratto di costa, permette anche di difendere il piccolo porto sottostante. Di tutto ciò Castelsardo conserva le testimonianze nei vicoli e nelle scalinate strette, nei bastioni, all’interno dei quali è racchiusa, nonché nei resti delle mura di recinzione e del castello. In particolare, quest’ultimo monumento viene edificato dai Doria al momento della fondazione del paese; difatti, il castello è inizialmente denominato Castel-Doria, ma diventerà, durante la dominazione degli Aragonesi nel quindicesimo secolo, Castel-Aragonese. Attualmente, il Castello medievale è sede del Museo dell’intreccio mediterraneo.
La Chiesa di Santa Maria custodisce un Cristo Nero, opera di notevole importanza in quanto è uno dei più antichi della Sardegna. Una curiosità di questa chiesa viene offerta dalle mura esterne, che evidenziano i segni visibili di un attacco dal mare, datato al periodo del governo aragonese. La Cattedrale di Sant’Antonio Abate, invece, risale al sedicesimo secolo e presenta all’esterno uno stile aragonese, ammirabile soprattutto nel campanile; al suo interno, in stile Romanico, è possibile apprezzare un suggestivo retablo.
Nei dintorni di Castelsardo non bisogna perdere la Domus de Janas, cioè Roccia dell'Elefante; si tratta di una spelonca all'interno di un gigantesco masso trachitico, che, col tempo e con il fenomeno naturale dell’erosione, ha raggiunto la somiglianza di un elefante. La sua importanza è dovuta soprattutto ai protomi taurini dell’epoca del Neolitico, che sono scolpiti al suo interno.
Infine, nel territorio di Castelsardo, sono disseminati molti nuraghi, tra cui i più importanti sono il Nuraghe “Paddaggiu”, proprio di fronte alla Domus de Janas, ed il nuraghe “Spighia”, in omonima località.

Castelsardo sigla provincia SS, regione Sardegna.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto