Visitare Castelvecchio di Rocca Barbena

Castelvecchio di Rocca Barbena nasce ai piedi della Rocca Barbena, nella valle di Neva, una delle valli dell'entroterra di Alberga. Si tratta si un feudo medievale, circondato ancora dalle imponenti mura dell’epoca. L’undicesimo secolo probabilmente è la data della nascita del borgo, ad opera dei Clavesana, che decidono di edificare in quei luoghi un castello che, successivamente diventa la roccaforte dei marchesi Del Carretto.
All’interno delle mura, si trova il borgo, la cui struttura urbanistica non è affatto immutata nel corso dei secoli, conservando ancora l’aspetto feudale del tempo in cui fu edificato. Le case, infatti, sono caratterizzate da tetti a cupola o a terrazzo e da muretti che raccolgono le acque piovane.
Il castello di Rocca Barbena è un edificio piuttosto imponente, è la prima costruzione ad essere edificata, intorno alla quale, poi, il borgo ha preso vita. Infatti, il castello domina l’intera vallata, della quale si ha uno splendido panorama, proprio dal piazzale che si apre davanti al castello.
La Chiesa dell’Assunta, invece, è stata oggetto di numerosi interventi di rifacimento, che hanno profondamente modificato lo stile, che ha assunto un aspetto barocco, mentre, l’unico elemento originario è il campanile con cuspide.

Castelvecchio di Rocca Barbena sigla provincia SV, regione Liguria.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto