Visitare Centuripe

Centuripe si trova lungo la catena di monti che unisce le valli dove scorrono i fiumi Dittaino e Salso. Difatti, il suo nome Centuripe vuol dire proprio "città dalle cento rupi".
Si tratta di un piccolo ma rinomato paesino dalle origini agricole, conosciuto per la ricchezza del suo terreno già all’età dei romani.
Al periodo della governo romano risalgono le necropoli, site nel territorio circostante Centuripe, le terme ed importanti edifici, che custodiscono, perfettamente conservati, mosaici e ritratti raffiguranti l’imperatore Augusto e i Drusi.
In realtà, Centuripe nasce, con il nome di Kentoripa, nel quinto secolo a. C., in seguito all’occupazione da parte di colonie greche, nei secoli successivi Centuripe viene assoggettato alla dominazione dei normanni e della dinastia degli Angioini.
La fama di Centuripe è dovuta anche alla produzione artigianale di splendidi manufatti di terracotta dipinti utilizzando la tecnica delle popolazioni del terzo secolo a.C.
A Centuripe è possibile visitare il cosiddetto castello di Corradino, che si eleva su di un’altura rocciosa, dominando tutto il centro abitato di Centuripe.
Da non perdere è anche il Palazzo Comunale, dove è allestito il Museo Archeologico, che custodisce importanti suppellettili del periodo ed ellenistico e romano.

Centuripe sigla provincia EN, regione Sicilia.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto