Visitare Comacchio

Comacchio è situata in Provincia di Ferrara su tredici isole separate dal mare da un promontorio. Oggi l'originario paesaggio completamente isolato dalla terra è stato modificato grazie a lavori di bonifica del territorio, Comacchio però conserva ancora oggi i ponti che un tempo univano le isolette che la formavano. Fu molto importante durante il periodo medievale perchè possedeva una delle maggiori flotte dell'Adriatico. Oggi Comacchio è una cittadina dedita alla pesca soprattutto delle anguille e delle ostriche. Il turismo è incentrato alle sue sette frazioni note come Lidi Ferraresi lungo 25 km di costa, con l’istituzione del Parco regionale del Delta del Po si è avuto un blocco dell’espansione turistica, ponendo sotto tutela gli acquitrini e le valli, rifugio di molte specie di uccelli stanziali e di passaggio.
Da visitare è il centro con la loggia dei Mercanti o del Grano e la torre dell’Orologio del XIV secolo. La Cattedrale dedicata a San Cassiano risale all’VIII secolo, ma venne ricostruita alla metà del XVII su progetto di Angelo Cerutti. La chiesa di Santa Maria in Aula Regia con il suo convento nel quale ha sede il Museo Mariano d’Arte Sacra contemporanea.

» Da vedere
A circa 23 chilometri da Comacchio si trova l’area archeologica di Spina, antico centro etrusco dalla fine del VI secolo, presso la foce del Po Spinet.

Comacchio sigla provincia FE, regione Emilia Romagna.

La località fa parte dell'itinerario --> Il Delta del Po



Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto