Visitare Crotone

Crotone è l'unico porto della Calabria ionica e uno dei più grandi centri industriali della regione.
L'antica Kroton fu fondata su un promontorio di roccia dagli achei. Divenne uno dei centri principali della Magna Grecia dopo la vittoria su Sibari. Crotone fu la patria di Pitagora e dell'atleta Milone.
Oggi dell'antica città graca emergono solo poche tracce dagli scavi archeologici condotti negli ultimi anni.
Il centro storico di Crotone, caratterizzato da vicoli stretti e tortuosi, è ancora racchiuso nelle mura cinquecentesche che Don Pedro de Toledo, vicerè di Napoli, fece edificare a difesa della città.
Il Duomo di Crotone fu edificato nel XI secolo, ma fu più volte rifatto. L'interno è a tre navate e conserva al suo interno l'immagine della Madonna Nera che si dice sia stata portata in loco dall'oriente durante i primi anni della diffusione del cristianesimo.
Il Castello venne costrito, per volere del vicerè di Napoli Don Pedro de Toledo, nel VXI secolo. A pianta poligonale, è dotato di torrioni cilindrici agli angoli e di possenti mura difensive. Oggi, all'interno, ha sede il Museo Civico di Crotone dove sono conservati i reperti rinvenuti durante le campagne di scavo dell'antica Kroton.
Dal 1992, Crotone, è capoluogo di provincia.
» Da gustare
I cavatelli, pasta fatta in casa simile alle orecchiette condita con sugo e ricotta.

Crotone sigla provincia KR, regione Calabria.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto