Visitare Feltre

Feltre si trova nella valle di Belluno nei pressi del fiume Piave. La sua fondazione è piuttosto remota, ma inizia a svilupparsi soltanto durante il governo romano, che, con il nome di Feltria, la include nelle regioni di Augusto.
La parte più antica di Feltre si trova sul colle, dove originariamente, nel quindicesimo secolo, viene edificato il castello fortezza, del quale attualmente ci sono alcuni ruderi.
Il borgo è interamente composto da edifici storici, tutti finemente affrescati, che caratterizzano la cittadina di Feltre.
Poiché Feltre è sorta al centro di importanti vie di comunicazione, sin dall’antichità è stata oggetto di conquista da parte di numerose popolazioni. Questo ha permesso l’avvicendarsi a Feltre di importanti famiglie aristocratiche, come gli Scaligeri e i Carraresi, divenendo, grazie a loro, uno dei centri artistici più importanti del Veneto.
La maggior parte delle opere pittoriche del diciannovesimo secolo sono custodite nella Galleria d’arte moderna di Feltre.
Da visitare a Feltre vi sono il Palazzo della Ragione, risalente al sedicesimo secolo ed attribuito al Palladio. Anche la Chiesa di San Rocco è della fine del sedicesimo secolo, mentre la Cattedrale, anch’essa cinquecentesca, è una preziosa opera d’arte architettonica. In particolare, l’abside del Duomo è in stile tardo gotico e finemente decorata.
Nei pressi di Feltre, è possibile raggiungere altri suggestivi borghi medioevale come Tezze e Rugo.

Feltre sigla provincia BL, regione Veneto.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto