Visitare Grosseto

La città di Grosseto fu fondata probabilmente intorno al V secolo a.C.
Dalla piazza Fratelli Roselli attraverso il corso Carducci si accede al centro storico. La città antica è delimitata da un giro di mura esagonali che iniziano dalla Fortezza medicea costruita, su una precedente costruzione, intorno alla metà del XVI secolo. Le mura nel loro complesso furono più volte rimaneggiate.
Dal corso Carducci si incontrano la chiesa di San Pietro e la chiesa di San Francesco che conserva al suo interno un Crocifisso ritenuto opera di Duccio di Buoninsegna.
Il Duomo di Grosseto fu eretto, su di una chiesa preesistente, in un arco di tempo che va dal 1294 al 1302 su progetto del Rustichino. La facciata fu interamente rifatta nell'ottocento rispettando le forme romaniche della precedente. L'interno del duomo è a tre navate, vi si conservano un fonte battesimale del Ghini ed un Crocifisso del quattrocento.

» Da vedere
Il Museo Archeologico e d'arte della Maremma che conserva reperti preistorici, del paleolitico inferiore e del periodo villanoviano comprendenti vasellame, statue, bronzi vasi romani e anche medievali.
Al secondo piano si trova una raccolta di pitture a sogetto sacro tra le quali opere del Sassetta, di Sano di Pietro e altri.

Grosseto sigla provincia GR, regione Toscana.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto