Visitare Montecchio Maggiore

Montecchio Maggiore si trova nei pressi del sistema roccioso della Valle d'Agno.
Il paese nasce in epoca remota e, anche se non è molto esteso, diventa importante per l’intenso sviluppo delle attività produttive. Questa sua importanza è testimoniata dal fatto che nel quattordicesimo secolo, a difesa di Montecchio Maggiore, vengono edificate, ad opera della famiglia Scalingera, due sistemi di fortificazioni, denominate i castelli di Romeo e Giulietta.
I castelli hanno subito diverse modifiche nel corso dei secoli, sono stati addirittura demoliti nel sedicesimo secolo ed, oggi, si presentano solo in parte restaurati.
Da visitare a Montecchio Maggiore vi è anche un’importante residenza storica, la Villa Cordellina Lombardi. Si tratta di un edificio complesso del diciottesimo secolo, progettata da Massari, che conserva un prezioso salone interamente affrescato dal Tiepolo, mentre l’esterno è decorato con una serie di opere scultoree.
Sempre a Montecchio Maggiore si trova la Villa Forni Cerato, risalente alla metà del sedicesimo secolo, ma di dimensioni più piccole rispetto alla Villa Cordellina Lombardi.
Nei pressi di Montecchio Maggiore e precisamente in località Circoli, è possibile ammirare la Villa Badoer Trissino, che in origine era un castelletto fortificato adibito poi a residenza privata.

Montecchio Maggiore sigla provincia VI, regione Veneto.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto