Visitare Nova Ponente

Nova Ponente nasce sul versante opposto della valle d'Ega, di fronte a Nova Levante, con una collocazione tale che le consente di ammirare le bellissime cime dolomitiche. Il territorio di Nova Ponente è stato occupato a partire dal periodo preistorico, come testimonia un importante reperto archeologico, una spada in bronzo, rinvenuto nelle vicinanze.
Oggi, Nova Ponente è un fiorente centro turistico, sia durante il periodo invernale che durante il periodo estivo.
Le vicine vette del Catinaccio e del Latemar offrono uno scenario bellissimo per praticare gli sport invernali, mentre la forra della Valle d´Ega e i sentieri boschivi consentono interessanti escursioni.
A Nova Ponente ci sono numerose bellezze artistiche da potere visitare. Il castello trecentesco di Thurn è una di queste. Il castello si trova a fondovalle e si presenta piuttosto imponente. Attualmente è sede del municipio di Nova Ponente ed ospita una collezione di opere d’arte religiosa.
Anche la chiesa di San Ulrico è molto bella. All’esterno presenta una facciata ricoperta di pietra arenaria, con rifiniture in un elegante stile gotico. Infine, vi è la chiesa di Sant’Elena, risalente al dodicesimo secolo, ma oggetto di interventi successivi. La chiesa di Sant’Elena è fortemente impreziosita da affreschi ed opere pittoriche del quindicesimo secolo.
Nei pressi di Nova Ponente da non perdere vi è il santuario della Madonna di Pietralba, caratterizzato da un sovrapporsi di diversi stili architettonici.

Nova Ponente sigla provincia BZ, regione Trentino Alto Adige.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto