Visitare Oderzo

Oderzo è un piccolo centro della zona pianeggiante del Trevigiano.
Il suo nome originario è Opitergium e nasce, in età paleontologica, come piccolo insediamento di palafitte. Con la dominazione romana, Oderzo acquista una notevole importanza in quanto viene collocata al centro di una delle principali strade dell’antichità, la via Postumia. Ciò comporta un’affluenza a Oderzo di commercianti e nuove genti, determinando un intenso sviluppo del centro abitato. Durante l’impero di Augusto, infatti, vengono edificati il foro e una basilica. I resti di questi preziosi edifici sono stati portati alla luce proprio nel cuore di Oderzo, mentre numerosi reperti storici, risalenti ad epoche differenti e rinvenuti in tutto il territorio di Oderzo, sono esposti nel Museo Civico di Oderzo, uno dei più importanti di tutto il Veneto.
Anche nel periodo medioevale, Oderzo conserva il suo ruolo di centro di intensi traffici commerciali, al punto tale che, nel tredicesimo secolo viene edificata un’imponente cinta muraria, per proteggersi dalle continue e devastanti invasioni da parte delle popolazioni dei barbari.
Da visitare ad Oderzo è, senz’altro, il Duomo, una struttura edificata nel quindicesimo secolo in stile gotico, ma oggetto di numerosi rifacimenti successi. Il Duomo di Oderzo ospita la suo interno opere pittoriche attribuite a Palma il Giovane e di altri artisti della scuola veneta.
Nei pressi del Duomo emergono altri edifici storici di elevato valore artistico ed architettonico, tutti realizzati nel quindicesimo secolo.

Oderzo sigla provincia TV, regione Veneto.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto