Visitare Orbetello

Orbetello si trova al centro di una laguna su una striscia di terra che la unisce al promontorio dell’Argentario. La zona fu abitata fin da epoche remote, nel neolitico, nel periodo villanoviano e in seguito nel periodo etrusco. Fu, sotto il dominio romano, un'importante scalo marittimo, mentre nel medioevo divenne possesso dell'abbazia delle Tre Fontane.
La città conserva ancora in parte la sua antica cinta muraria costruita verso la terraferma.
Il Duomo di Orbetello fu edificato nel 1376 e rimaneggiato in epoche successive, mantiene intatta la sua facciata gotica e al suo interno conserva un paliotto preromanico a rilievi.
Nel territorio circostante si trovano resti di edifici romani tra i quali la Villa si Settefinestre che risale al I secolo a.C.
Suggestiva è anche la visita ad un'antichissimo mulino spagnolo che emerge dalle acque.
L' Oasi naturalistica di Orbetello è stata dichiarata di importanza internazionale nel 1971 ed oggi è gestita dal WWF. Vi dimorano specie rare di uccelli che qui trovano un luogo ideale per la nidificazione.

Orbetello sigla provincia GR, regione Toscana.

La località fa parte dell'itinerario --> L'Argentario



Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto