Visitare Orotelli

Orotelli è un paesino del nuorese di poche migliaia di abitanti. Nell’area circostante Orotelli, formata da paesaggi naturali incontaminati, sono stati rinvenuti nuraghi e le tombe di giganti, che indicano la presenza dell’uomo in questi territori già a partire dall’epoca preistorica.
L’etimologia del nome di Orotelli sarebbe da ricondurre alla parola fenicia “protetto” ed indicherebbe che, collocato nel centro della Sardegna, avrebbe una naturale posizione geografica di difesa.
Oggi come in passato, la vita economica di Orotelli si basa soprattutto sull'agricoltura ed sull'allevamento.
Orotelli presenta un cuore antico molto particolare, dove le case sono costruite in grossa pietra locale. Sempre nel centro di Orotelli sorge la Chiesa dedicata al Santo patrono, San Giovanni Battista, risalente al dodicesimo secolo. La chiesa è in stile romanico ed è stata realizzata in pietra vulcanica. Le opere che custodisce risalgono, invece, al sedicesimo secolo, come un’enorme Crocifisso ligneo, e gli oggetti d’arte religiosa lavorati in argento.
Molto particolare è anche la chiesa di San Pietro, realizzata anch’essa nel dodicesimo secolo in stile pisano.
Uno degli eventi di Orotelli a cui non mancare è il carnevale dove sfilano i Thurpos, maschere tradizionali che danno vita a rappresentazioni di vita contadina.

Orotelli sigla provincia NU, regione Sardegna.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto