Visitare Ortisei

Ortisei è una piccola località della provincia di Bolzano, che nasce nella Valle Gardena, tra l' Alpe di Siusi e le vette dolomitiche della Rasciesa. Ortisei sorge, probabilmente, in seguito all’insediamento di una popolazione ligure, ma è nel periodo medioevale che Ortisei diventa un vero e proprio borgo molto famoso, grazie all’ingresso in Italia di popolazioni della Germania.
Durante questo periodo, si sviluppa notevolmente l’artigianato, attraverso la produzione di suppellettili e manufatti, in ferro battuto e in legno, che determineranno la fama mondiale della Valle Gardena.
Oggi, Ortisei, con le sue due frazioni di Bulla e San Giacomo, è una delle principali attrattive turistiche del Trentino Alto Adige. Per questo Ortisei si è notevolmente sviluppato nell’industria alberghiera e nelle strutture ricettive soprattutto in inverno.
Il centro storico di Ortisei è contrassegnato da due imponenti statue, raffiguranti la divinità della danza e un Giovane Giardiniere.
Ad Ortisei è possibile visitare la Chiesa di Sant’Antonio, la cui costruzione originaria risale al periodo rinascimentale, ma oggetto di rifacimenti verso la fine del diciassettesimo secolo. Nella chiesa si segnala una pittura raffigurante Sant’Antonio con la Madonna. Altri edifici religiosi ad Ortisei che vale la pena di visitare sono la Chiesa di Sant’Anna, caratterizzata da un bellissimo tetto in stile gotico e la Chiesa di San Giacomo, probabilmente la più antica di Ortisei. La Chiesa di San Giacomo si trova nei pressi di Ortisei, all’interno di una zona alberata e si presenta in stile gotico, decorata con opere artistiche, realizzate nel diciassettesimo secolo, come gli intarsi in legno e un ciclo di affreschi del quindicesimo secolo.

Ortisei sigla provincia BZ, regione Trentino Alto Adige.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto