Visitare Ozieri

Ozieri nasce in una zona pianeggiante, molto fertile, poco distante da Sassari. La sua felice posizione geografica favorisce lo sviluppo dell’agricoltura e dell'allevamento già a partire dai tempi antichi.
Fuori dal centro abitato di Ozieri, presso le grotte di San Michele, sono stati riportati alla luce numerosi reperti archeologici, che testimoniano la presenza di una civiltà preistorica nel terzo millennio a. C..
I vari ritrovamenti sono tutti esposti all’interno del Museo archeologico di Ozieri.
Ozieri è molto famoso per il tradizionale canto in lingua sarda, che si può ascoltare durante la sagra della Madonna del Rimedio, mentre tra i prodotti tipici vi è il dolce.
Il centro storico di Ozieri è ricco di palazzi in stile neoclassico, alcuni dei quali caratterizzati dalle altane, cioè particolari terrazze. La Cattedrale di Ozieri, dedicata all’Immacolata, è in stile neoclassico e custodisce un polittico cinquecentesco.
Da non perdere è anche la Chiesa di San Francesco, dove all’interno è possibile ammirare un altare ligneo di impronta barocca.

Ozieri sigla provincia SS, regione Sardegna.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto