Visitare Polistena

Polistena è situata ai piedi delle montagne nella parte interna della piana di Gioia a 254 metri sul livello del mare.
La sua fondazione si deve ai bizantini, fu completamente distrutta dal terremoto del 1783 e ricostruita in seguito nei pressi dell'abitato precedente.
L'impianto urbanistrico sette-ottocentesco è a scacchiera con chiese e palazzi monumentali.
La chiesa di Santa Marina conserva al suo interno opere pregevoli come un grande affresco rappresentante la Resurrezione di Lazzaro del pittore Carmelo Zimattone, sull'altare del transetto a destra vi è pala d’altare marmorea del primo periodo del XVI secolo, rappresentante la Deposizione, in una cappella a destra si trova L'ultima cena su Francesco Jerace.
Al centro dell'abitato di Polistena, in posizione panoramica, si trova la chiesa della Trinità che conserva al suo interno la Schiodata, gruppo scultoreo costituito da sei statue in legnoe  cartapesta eseguiti da Francesco Morano e il gruppo della Madonna dell'Itria realizzato da Vncenzo Scrivo nel 1797. Inotre si puo ammirare un particolare pulpito in ferro battuto del 1885.
Presso la biblioteca comunale è allestita un'esposizione di reperti archeologici ritrovati nei territori corcostanti Polistena.
Da vedere, inoltre, è la chiesa barocca del Rosario, che conserva stucchi e statue in legno e cartapesta.

Polistena sigla provincia RC, regione Calabria.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto