Visitare Pomposa

L'Abbazia di Pomposa fu fondata nel VII secolo dai monaci benedettini. Fu un importante centro di studi per la riforma monastica nel XI secolo, ospitò personaggi come Dante, Pier Damiani e Guido d’Arezzo.
L'abbazia comprende una serie di edifici: La Basilica, il campanile e il Palazzo dellaAbbazia di Pomposa Ragione.
La basilica  di S. Maria fu costruita tra il VII e il XII secolo e presenta uno stile ravennate-bizantino. E' preceduta da da un atrio con sculture e decorazioni, mentre all'interno sono conservati preziosi pavimenti in tarsie marmoree e affreschi del trecento e del del XIV secolo.
Il monastero oggi è sede di un museo che raccoglie una serie di reperti ritrovati negli scavi, vi si trova anche il refettorio decorato con un ciclo di affreschi rappresentante l'Ultima cena.
Accanto al monastero sorge il  palazzo della Ragione dell' XI secolo, che, un tempo, era la sede del tribunale.
Il campanile, alto 50 metri, fu edificato nel 1063.

Pomposa sigla provincia FE, regione Emilia Romagna.

La località fa parte dell'itinerario --> Il Delta del Po



Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto