Visitare Portofino

Portofino Ŕ una delle località costiere più belle d'Italia, con le sue casette dai toni pastelli, le Portofinosue viuzze raccolte intorno al piccolo porto. Di antiche origini, il centro del paese conserva ancora il suo impianto urbanistico romano.
Dopo essere stato per quasi duecento anni sotto l'influenza l'abbazia di San Fruttuoso, a partire dal XII secolo il borgo di Portofino passò alla Repubblica di Genova, che nel XVII secolo fece costruire una fortezza oggi nota con il nome di Castello Brown, derivante dal nome del Console Inglese a Genova, Sir Montagne Yeats Brown.
Nel centro storico si trova la chiesa di San Martino, edificata nel XII secolo, conserva al suo portofinointerno marmi barocchi, sculture e dipinti interessanti tra i quali il trittico dei Santi Rocco, Sebastiano e Fabiano con in alto l'"Ecce Homo" affiancato dall'Arcangelo Gabriele e dall'Annunziata; inoltre l'Annunciazione e San Martino in mezzo ai poveri.
Da visitare è l'Oratorio di nostra Signora Assunta che custodisce alcune opere d'arte.
Negli anni cinquanta e sessanta, Portofino è diventato uno dei simboli della dolce vita frequentato da personaggi illustri che arrivavano qui attratti dalla bellezza del paese. Portofino dal 1995 fa parte del Club "Gioielli del Turismo d'Europa" che raggruppa centri turistici europei di elevata qualità e di indiscusso interesse ambientale e culturale.

╗ Da vedere
A circa 20 minuti da Portofino si trova San Fruttuoso dove si può visitare la celebre abbazia di S. Fruttuoso di Capodimonte edificata nel X secolo dotata di un'alta cupola bizantina e un interno a tre navate, un chiostrino romanico e il sepolcreto dei Doria.

Portofino sigla provincia GE, regione Liguria.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla localitÓ
Invia le tue foto