Visitare Ravello

  • RavelloRavello, panorama
La cittadina di Ravello fu fondata probabilmente nel VI secolo e fu possedimento della Repubblica marinara di Amalfi.
Il Duomo, dedicato a San Pantaleone, venne edificato verso la fine del XI secolo. Notevole è la porta in bronzo risalente al 1179; sul lato destro della chiesa si erige il campanile del 1200. All'interno si conservano un pulpito del 200 ed un'ambone con mosaici. Interessanti sono la cripta e la cappella di Sanpantaleone.
Nel XII secolo venne costruita la chiesa di San Giovanni del Toro la cui facciata è costituita da tre portali e lunette gotiche. All'interno si conserva un pulpito del XII secolo decorato con mosaici, affreschi e maioliche.
Abbiamo inoltre la Chiesa di Santa Maria a Gradillo con un interessante campanile del XII secolo mentre nelle vicinanze si trovano i resti del castello duecentesco.
Dalla destra del Duomo si accede ad una torre del 300 che conduce a Villa Rufolo risalente al tardo 200 con elementi decorativi in stile arabo siculo. Famoso è il belvedere Cimbrone da cui si ammira un bellissimo panorama e che si trova nel giardino di villa Cinbrone.

Ravello sigla provincia SA, regione Campania.

La localitÓ fa parte dell'itinerario --> La Costiera Amalfitana



Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla localitÓ
Invia le tue foto