Visitare Salemi

Salemi è un’antica cittadina della provincia di Trapani, che nasce su di un sistema collinare, lambito dal fiume Delia.
Le origini di Salemi sono davvero antiche, infatti, secondo alcuni storici, la cittadina sarebbe da identificare con Halicyae, città sicula, che ottenne l’immunità durante la dominazione romana in Sicilia. In ogni caso, il nome di Salemi, o meglio Salem, è dovuto al governo arabo, che lasciò un’importante impronta nell’asseto urbanistico della cittadina.
La conformazione urbanistica del centro antico di Salemi, infatti, è, ancora oggi, tipicamente arabeggiante, con stradine e vicoli che si nascondono le une negli altri. Al periodo normanno, invece, si deve la realizzazione del Castello, voluto dal conte Ruggero e oggetto di importanti restauri nel tredicesimo secolo, ad opera del re Federico II di Svevia.
La fama di Salemi è legata anche ad avvenimenti di storia contemporanea, quale la celebre dichiarazione con la quale Garibaldi assunse la dittatura della Sicilia, in nome del re Vittorio Emanuele II
Oggi, Salemi poggia la propria economia sulla coltivazione di uliveti ed agrumeti, ma offre anche numerose attrattive architettoniche a chi la visita.
Ad esempio si può ammirare il rudere dell’antico Duomo che, collocato nella parte alta di Salemi, nonostante gli ingenti danni provocati dal terremoto conserva, comunque, la propria maestosità. Proprio accanto al Duomo, vi è anche il Castello normanno e tutte le sue opere di fortificazioni.
Un altro complesso monumentale di notevole valore architettonico a Salemi è il collegio dei Gesuiti, realizzato nel diciassettesimo secolo; si tratta di un complesso monastico di grandi dimensioni, al punto tale che è stato costruito in seguito alla distruzione di un intero quartiere.
Al suo interno vi è la sede del Museo civico, dove sono esposte numerose opere artistiche ed oggetti vari della storia risorgimentale di Salemi.

Salemi sigla provincia TP, regione Sicilia.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto