Visitare San Vito di Cadore

San Vito di Cadore è un famoso centro turistico dell’area del Cadore, nella valle d'Ampezzo, proprio vicino all’omonimo lago.
San Vito di Cadore nasce in epoca preistorica; anche se non può dirsi con esattezza il periodo, in questo territorio è stato rivenuto un prezioso reperto archeologico, cioè lo scheletro di un cacciatore, che ha oltre 7000 anni.
Testimonianze documentate di San Vito di Cadore, invece, risalgono al tredicesimo secolo, quando il paese era denominato Pieve.
San Vito di Cadore è il luogo ideale per le vacanze invernali, grazie ai suoi attrezzati impianti sportivi e per la vicinanza con un’altra rinomata località turistica, Cortina d’Ampezzo. Inoltre, San Vito di Cadore consente anche interessanti vacanze estive, con escursioni nei sentieri montani, attraverso i quali si possono raggiungere i monti dell'Antelao e la riserva naturale del Pelmo.
A San Vito di Cadore, inoltre, è possibile visitare la chiesa della Madonna della Difesa, realizzata nel sedicesimo secolo ma rimaneggiata nei secoli successivi; si tratta di una chiesa molto piccola, ma che ha un elevato pregio artistico.
Nei pressi di San Vito di Cadore, precisamente a Valle di Cadore, da non perdere è l’antica Parrocchia, risalente al tredicesimo secolo, dove è possibile ammirare splendide opere d’arte.

San Vito di Cadore sigla provincia BL, regione Veneto.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto