Visitare Sant'Angelo in Formis

Nelle vicinanze di Capua si trova un piccolo centro agricolo che prende il nome dall'abbazia benedettina di Sant'Angelo in Formis.
L'abbazia uno dei monumenti medievali pi importanti della Campania e dell'Italia stessa.
Fu edificata, nel X secolo, dai conti Landolfo padre e Pandolfo figlio in onore dell'Arcangelo Michele, sul luogo dove sorgeva un tempio dedicato a Diana Tifatina, del quale sono state riutilizzate le colonne corinzie che sorreggono il portico in facciata, e il pavimento risalente al 74 a.C.
La facciata presenta un portico costituito da cinque archi a sesto acuto, decorata da affreschi del XII secolo, ed fiancheggiata da un campanile ornato da bifore.
L'interno dell'abbazia di Sant'Angelo in Formis a pianta basilicale a tre navate separate da colonne. Presenta un bellissimo ciclo di affreschi dell' XI secolo opera di un'artista locale ispirato a modelli bizantini.
Gli affreschi della navata centrale si sviluppano su tre registri sovrapposti e raffigurano scene del nuovo testamento, in controfacciata dipinto il Giudizio universale, l'abside presenta due fasce decorative: in quella superiore vi rappresentato Cristo benedicente in trono, in quella inferiore gli arcangeli e l'Abate Desiderio che offre il modello della Basilica a San Benedetto.

Sant'Angelo in Formis sigla provincia CE, regione Campania.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla localit
Invia le tue foto