Visitare Scena

Scena nasce in epoca molto antica, sui territori appartenenti ad un certo Scenius, da cui deriva il suo nome.
Scena è divenuta, nel corso dei secoli, un piccolo centro turistico, che offre ai suoi visitatori non soltanto le bellezze paesaggistiche del Trentino Alto Adige, ma anche delle autentiche bellezze artistiche.
Lo sviluppo di Scena, come piccolo borgo, avvenne nel Medioevo; nel quattordicesimo secolo, invece, venne realizzato il castello che, ancora oggi, domina l’intero centro abitato. Il Castello di Scena venne, poi, restaurato nel diciannovesimo secolo, dall' arciduca austriaco Johann, che vi dimorò insieme alla consorte, dopo avere rinunciato al regno.
Da visitare a Scena vi è anche il Mausoleo, che si trova proprio nei pressi dell’antica chiesa parrocchiale e da non perdere è la Chiesa di San Giorgio, una chiesa in stile romanico, interamente affrescata, realizzata nel quindicesimo secolo, in una posizione un po’ isolata, infatti, per potervi arrivare è necessario attraversare un suggestivo sentiero alberato in salita.
Poco distante da Scena, è possibile raggiungere Merano e dedicarsi alle escursioni all’interno del Parco regionale Gruppo di Tessa.

Scena sigla provincia BZ, regione Trentino Alto Adige.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto