Visitare Senorbì

Senorbì si affaccia sul Golfo degli Angeli, in un territorio di indubbia bellezza paesaggistica. L’area su cui sorge Senorbì è prevalentemente pianeggiante, permettendo così lo sviluppo dell’agricoltura e della pastorizia.
La fondazione di Senorbì è molto antica e probabilmente risale al tempo dell’insediamento dei romani. Al periodo romano risale la Necropoli di Monte Luna e dell'Acropoli, nella cui area sono stati ritrovati numerosi oggetti e corredi funebri davvero importanti.
La maggior parte di questi oggetti, insieme a suppellettili rinvenuti in altre aree archeologiche circostanti, sono esposti all’interno del Museo archeologico di Senorbì, che trova sede in un edificio risalente al diciannovesimo secolo.
Da non perdere a Senorbì è anche la Parrocchia, un edificio molto antico dove sono custodite opere d’arte altrettanto importanti ed antiche.

Senorbì sigla provincia CA, regione Sardegna.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto