Visitare Silanus

Silanus è un comune del nuorese, che nasce nel cuore montano della Sardegna. L’area su cui sorge Silanus è composta soprattutto da colline, che hanno favorito la nascita e lo sviluppo della pastorizia e dell’agricoltura.
Le origini di Silanus risalgono alla preistoria e precisamente al periodo pre-nuragico, periodo a cui risale la datazione dei numerosi siti archeologici rinvenuti. Il più famoso è l’area archeologica di Santa Sabina, dove è possibile ammirare un nuraghe con un pozzo sacro e la tomba dei giganti.
Da non perdere a Silanus è anche la chiesa di Santa Sabina, risalente all’undicesimo secolo, ad opera dei bizantini. La chiesa di Santa Sabina è ricca di affreschi ed altre opere preziose. Al dodicesimo secolo risale, invece, la chiesa di San Lorenzo, che presenta uno stile gotico molto più sobrio.
La fama di Silanus è legata anche ai suoi prodotti gastronomici, come i dolci ed ai prodotti tipici dell’artigianato tessile.

Silanus sigla provincia NU, regione Sardegna.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto