Visitare Taranto

Taranto si affaccia sull'omonimo golfo nel mar Ionio; grazie a questa posizione geografica e al suo porto la città ha costruito le sue ricchezze nel corso dei secoli. Il sussegguirsi di diverse dominazioni, soprattutto quella bizantina, ha lasciato segni evidenti nel tessuto urbano, nel patrimonio artistico e architettonico della città. Numerose testimonianze archelologiche sono visibili in tutto il territorio per esempio i resti del Tempio Dorico, i resti archeologici delle necropoli greco-romane, delle tombe a camera e la Cripta del Redentore. Da visitare è il Duomo dedicato a San Cataldo edificato su una preesistente struttura nel XI secolo, nel quale si trova il cosiddetto Cappellone, una cappella dedicata a San Cataldo nella quale sono custodite le spoglie del Santo Patrono della città.
Il Castello Aragonese fu costruito durante il dominio di Ferdinando d’Aragona, presenta una pianta quadrata e un vasto cortile centrale. Nel territorio di Taranto si trova l'area naturale protetta dell'Oasi Palude "La Vela".

Taranto sigla provincia TA, regione Puglia.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto