Visitare Terni

Terni è situata lungo le rive dei fiumi Nera e Serra, in una conca circondata dall'Appennino umbro-marchigiano.
Oggi Terni presenta un aspetto di città moderna soprattutto a causa dei pesanti bombardamenti subiti durante la seconda guerra mondiale; nonostante questo, è riuscita però a conservare una parte del suo centro antico ed alcuni monumenti. Sono ancora oggi visibili i resti dell'Anfiteatro romano, delle mura e dei quartieri medievali, con resti di antiche torri e palazzi tra i queli ricordiamo la torre romanica dei Barbarasa, che è la meglio conservata tra le case-torri medievali.
Tra i monumenti più antichi c'è la chiesa di San Francesco edificata nel duecento che conserva al suo interno la bellissima Cappella Paradisi con affreschi del 1300.
Anche la chiesa di San Salvatore è molto antica, risale infatti all'XI secolo, è costituita da da due edifici, uno a pianta circolare del V secolo e un avancorpo a pianta rettangolare del XII secolo.
Il Duomo di Terni fu costruito, su resti di un tempio pagano romano, nel periodo romanico e poi ristrutturato nel XVII secolo su progetti di Gian Lorenzo Bernini.
Da visitare è la Basilica di San Valentino che custodisce il corpo del Santo eletto in tutto il mondo patrono degli innamorati.
A poca distanza da Terni si trova la Cascata delle Marmore, che è la cascata più alta d'Europa.

Terni sigla provincia TR, regione Umbria.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto