Visitare Thiene

Thiene è una cittadina di piccole dimensioni, sita nella Valle d’Astico.
Il territorio di Thiene venne occupato dai romani, che, probabilmente, per primi si stanziarono in questi luoghi. Successivamente, la cittadina di Thiene fu oggetto di conquiste da parte di altre popolazioni, fino a divenire, alla fine del quindicesimo secolo, città dei veneziani.
Durante il governo della Repubblica di Venezia, Thiene iniziò la produzione di stoffe e tessuti, un’attività che nei secoli successivi, la fece diventare uno dei maggiori produttori nell’industria tessile.
L’assetto urbano di Thiene è tutto concentrato intorno a villa Da Porto-Colleoni, una bellissima costruzione della seconda metà del quindicesimo secolo, che presenta uno stile gotico veneziano. Gli interni sono perfettamente conservati, con affreschi di artisti notevoli ed arredi originali.
D’autore sono anche le scuderie, risalenti al diciottesimo secolo, che sono tradizionalmente attribuite all’architetto lombardo Antonio Muttone.
Da visitare a Thiene vi è anche l’interessante cappella della natività, del quindicesimo secolo, che si trova proprio di fronte a villa Da Porto-Colleoni. Mentre il Duomo di Thiene, edificato nel diciassettesimo secolo sulle fondamenta di una chiesa più antica, custodisce opere pittoriche di artisti della scuola veneta.

Thiene sigla provincia VI, regione Veneto.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto