Visitare Torbole

Torbole è una piccola località turistica del Lago di Garda, che attira ogni anno numerosi amanti del windsurf. Infatti, nel periodo estivo, a Torbole vi è il soffio continuo ed incessante del vento, protagonista degli sport a vela e che rende possibile lo svolgimento periodico dei campionati nazionali di windsurf.
Il territorio dove sorge Torbole è precisamente un avvallamento dove scorre il fiume Sarca; queste zone vennero occupate già nel periodo preistorico, come testimoniano numerosi reperti del neolitico, rinvenuti nei siti archeologici.
Durante la seconda guerra mondiale, Torbole ebbe un compito di rilievo, in quanto divenne una delle sedi principali dell’industria militare della Germania. Successivamente, però, con la fine del periodo bellico, iniziò ad acquistare la sua importanza come centro turistico.
Una delle strutture più antiche di Torbole è la Chiesa di Sant’Andrea, risalente al dodicesimo secolo, ma che presenta uno stile barocco e varie opere d’arte di notevole interesse, come la rappresentazione del martirio di Sant’Andrea.
Nelle vicinanze di Torbole, a Nago da non perdere sono le rovine del Castello Penede, dimora dei Conti di Arco, andato perduto nel diciottesimo secolo.
Un’altra affascinante attrattiva di Torbole sono i cosiddetti monumenti di ghiaccio delle marmitte dei giganti di Nago. Si tratta di fenomeni naturali di glaciazione che danno vita a particolari sculture di ghiaccio, come, ad esempio, il Nago-Torbole.

Torbole sigla provincia TN, regione Trentino Alto Adige.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto