Visitare Torri del Benaco

Torri del Benaco sorge sulla riva est del Lago di Garda e come tutte le località che si trovano in quest’area, è interamente circondato da distese di vigneti e piante secolari di ulivi.
Torri del Benaco, infatti, è collocato proprio nel cuore della Riviera degli ulivi. Il ricco paesaggio naturale che attornia Torri del Benaco costituisce da sempre la sua principale fonte economica.
Difatti, Torri del Benaco nasce come borgo dedito all’agricoltura, in seguito all’insediamento da parte dei romani, che, con la costruzione di un piccolo fortino, gli assegnarono il nome primitivo di Catrum Turrium. Attualmente, Torri del Benaco è una rinomata località per la villeggiatura estiva, per tutti coloro che amano stracorrere piacevoli vacanze sul lago.
A Torri del Benaco è possibile ammirare il Castello, edificato nel periodo scaligero, ed attualmente sede del museo della storia di Torri del Benaco.
Il centro storico di Torri del Benaco è piuttosto caratteristico e vi sono concentrati gli edifici storici più importanti. Tra tutti i più preziosi vi sono la quattrocentesca chiesa della Santissima Trinità, che custodisce affreschi, risalenti alla data dell’edificazione, e la chiesa dei Santi Pietro e Paolo, del diciottesimo secolo.

Torri del Benaco sigla provincia VR, regione Veneto.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto