Visitare Vico Equense

Vico Equense è situata su un promontorio roccioso a picco sul mare, ai piedi del Monte Faito, affacciata sul golfo di Napoli.
E' una frequentata località balneare della Cosiera Sorrentina, ricca di spiaggette e calette alcune delle quali raggiungibili solo in barca. La costa frastagliata presenta alcune grotte naturali molto suggestive.
Il territorio di Vico Equense fu abitato fin da tempi remoti e subì il dominio degli etruschi, degli osci e dei romani.
La cittadina sorse sulle rovine dell'antica Equa fenicia, l'impianto urbanistico romano si fonde con le successive sovrapposizioni medievali. Nel 1300 Carlo II d'Angiò la cinse di mura fortificate e ricostruì il borgo all'interno, alcune tracce sono ancora visibili nei portali delle case.
La cattedrale della SS. Annunziata fu edificata nel 1320 e rappresenta l'unico edificio in stile gotico della penisola sorrentina. L'edificio fu costruito su una rupe a picco sul mare, la facciata è stata rifatta nel XVIII secolo, il campanile è del XVI secolo. L'interno è a tre navate separate da grossi pilastri, l'abside del XIV secolo è di forma pentagonale ed è completamente affrescato. Il coro ligneo, completamente intagliato risale al XVII secolo.
All'interno si conservano un dipinto del Maffei rappresentante l'Assunzione della Vergine, cinque tele di Giuseppe Bonito raffiguranti scene della vita della Vergine, la tomba di Gaetano Filangieri e il sarcofago Cimmino del XIV secolo.
Da vedere sono, inoltre, il castello Giusto che venne edificato nel 1284 per volere di Carlo II d'Angiò, l'Antiquarium equano dove si conservano tutte le testimonianze archeologiche ritrovate nel territorio, la chiesa dei SS. Ciro e Giovanni del 1610, ed infine il Museo Mineralogico Campano dove sono conservati circa 3500 esemplari di minerali.
Vico Equense è anche rinomata per la sua stazione termale che sfutta la sorgente termale sulfurea dello Scrajo.
Tra le specialità gastronomiche va ricordata la "pizza a metro", i prodotti caseari, in particolare la mozzarella e il caciocavallo.

» Da vedere
Merita un'escursione il Monte Faito, a pochi chilometri da Vico Equense, permette di godere un bel paesaggio montano.
Da visitare è il piccolo borgo di Santa Maria del Castello dove è possibile ammirare uno spledido panorama della Costiera Amalfitana.

Vico Equense sigla provincia NA, regione Campania.

La località fa parte dell'itinerario --> La Penisola Sorrentina



Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto