Visitare Zafferana Etnea

Zafferana Etnea è un piccolo paese, sito sulle pendici sud-orientali dell'Etna, da dove offre uno splendido panorama sulla valle del Bove, fino al mare. Oggi, è divenuto un ambito luogo di villeggiatura.
Il paese nasce nel dodicesimo secolo, sviluppandosi intorno all’antico Monastero dei Frati Benedettini, di cui, però, non restano neanche i ruderi. Difatti, Zafferana Etnea ha subito ingenti danni alle proprie strutture architettoniche, in numerose occasioni. Ad esempio, in occasione dei terremoti del 1693 e del 1818 e nell’eruzione dell’Etna dell’agosto del 1852. In seguito a tali eventi la cittadina è stata sempre ricostruita, perdendo, però, gran parte del proprio patrimonio storico ed artistico. Nel centro di Zafferana, è possibile ammirare la Chiesa Madre, sopravvissuta alle calamità naturali. La chiesa è dedicata alla Madonna della Provvidenza e si innalza al termine di una scalinata. La facciata, in stile barocco, è composta da tre portali ed è affiancata da due importanti campanili del tutto uguali. All'interno sono custodite pregiate opere d’arte, quali la tela raffigurante San Giuseppe col Bambino, risalente al diciannovesimo secolo ed una suggestiva pala d’altare. un’altra monumentale chiesa di Zafferana è la Chiesa della Madonna delle Grazie. La struttura è in stile liberty, all’interno della quale sono conservate pregevoli opere pittoriche.

Zafferana Etnea sigla provincia CT, regione Sicilia.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto