Visitare Zoldo Alto

Zoldo Alto sorge alle pendici dei monti del gruppo del Civetta. In passato fu un importante centro minerario, ancora oggi in alcune zone del territorio sono presenti forni per la fusione dei minerali. Zoldo Alto
Oggi Zoldo Alto Ŕ una stazione di villeggiatura estiva ed invernale.
In inverno, il comprensorio del Civetta offre 80 chilometri di piste per gli appassionati di sci.
In estate Ŕ possibile fare belle escursioni ad alta quota, sul Pelmo, sul Civetta o sul gruppo della Moiazza, ed inoltre la salita ai piedi del Pelmetto, permette di vedere le orme dei Dinosauri risalenti a 250 milioni di anni fa.
Il centro storico presenta alcuni edifici del 700 e varie chiesette dove si conservano opere di Tiziano, di Besarel, di Brustolon.
Da visitare Ŕ il Museo Civico di Selva di Cadore dove si conservano i resti dell'Uomo di Mondeval, risalenti al periodo Mesolitico.
Molto interessante Ŕ Museo etnografico degli usi e costumi, istituito nel 1997 per raccogliere e studiare i materiali che riguardano la storia, l'economia, il dialetto, il folklore, gli usi e costumi della valle e soprattutto gli antichi mestieri raccogliendo attrezzi da lavoro. Dentro il museo Ŕ stato ricostruito, inoltre, il tipico ambiente interno delle case zoldane di un tempo.

Zoldo Alto sigla provincia BL, regione Veneto.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla localitÓ
Invia le tue foto