Visitare Cassino

L' antica cassinum fu abitata da popolazioni italiche e in seguito fu conquistata dai romani. Nel medioevo fu annessa ai possedimenti dell'abbazia di Montecassino seguendone le vicende.
L' abbazia di Montecassino sorge un sulla cima del Monte Cairo dominando la pianura e monti circostanti. Fu fondato intorno al 529 da San Benedetto ed è uno dei più importanti monasteri d'Europa.
San benedetto costruì l'oratorio di San Martino su un tempio dedicato ad Apollo e più in alto l'oratorio di San Giovanni Battista dove oggi è sepolto insieme alla sorella Scolastica. L'abbazia avvenne durante la seconda guerra mondiale ed in seguito ricostruita.
la Chiesa si articola intorno a chiostri: quelli laterali in stile settecentesco, quello centrale in stile cinquecentesco; tutti sono comunicanti tra loro. Dal chiostro centrale si va su ad un altro chiostro che viene attribuito ad Antonio da Sangallo il giovane.
L'abbazia ha forme barocche riccamente decorata con marmi policromi e stucchi dorati. All'interno vi si conservano sculture linee e arredi sacri e un trittico di scuola senese della XIV secolo. L'archivio dell'abbazia di Monte Cassino è importante per i documenti che vi si conservano tra questi un placido capuano che è il primo documento di lingua volgare di cui abbiamo testimonianza.

Cassino sigla provincia FR, regione Lazio.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla localitÓ
Invia le tue foto