Visitare Chiaromonte

Chiaromonte è situata nel Parco Nazionale del Pollino in posizione panoramica sullo sperone di roccia chiamato Catarozzolo a dominare la valle tra i fiumi Sinni e il torrente Serrapotamo. Fondata probabilmente dai profughi greci, anche se vi sono testimonianze di insediamenti già in età del Ferro; Chiaromonte subì le invasioni barbariche e fu distrutta da un terremoto nel IX secolo.
Nel periodo medievale fu edificata una fortezza, in seguito venne costruito il castello le mura con torri quadrate e cilindriche.
Il centro storico si suddivide in rioni di origini antiche, ci sono anche numerosi palazzi degni di nota tra i quali il Palazzo Vescovile, il palazzo Dolcetti, il palazzo Lauria e il Palazzo di Giura con annessa Torre cilindrica.
Tra gli edifici religiosi da visitare è la chiesa madre dedicata a San Giovanni Battista custodisce al suo interno due preziosi dipinti del XVI e XVIII secolo e la statua lignea della Madonna del Saggittario con Bambino.
L’abbazia del Saggittario un tempo era un monastero ricco e potente, poi a partire dal 1800 a seguito di una legge del governo francese, tutti beni furono incamerati dal demanio e da quel momento cominciò il declino. Oggi dell'abbazia resta soltanto il campanile in stato di abbandono.
www.comune.chiaromonte.pz.it

Chiaromonte sigla provincia PZ, regione Basilicata.




Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto