Visitare Lampedusa

Lampedusa è un’incantevole isola calcarea, compresa nell’arcipelago delle Pelagie. L'isola è molto più vicina alle coste dell’Africa, rispetto a quelle dell’Italia, per questo il paesaggio che si incontra è molto simile a quello africano piuttosto che alla rigogliosa macchia mediterranea italiana. L’ambiente naturale è caratterizzato dalle coste che scendono a picco sul mare, che si alternano ad ampie baie, bagnate da un mare limpido. Inoltre, tutto si presenta incontaminato dagli interventi di urbanizzazione dell’unico, difatti, vi è un unico centro urbano.
I numerosi luoghi da ammirare sono notevolmente belli, come le zone balneari poste ad est dell’isola: Punta Guitgia, Cala Croce e Cala Greca. Nella zona posta più ad ovest, le coste, invece, diventano alte e rocciose, come a Cala Grecale, Punta Cappellone, Punta Sottile, Cala Pisana e Capo Ponente. Di fronte al versante orientale di Lampedusa si trova anche un piccolo isolotto, l’isola dei Conigli, dove è possibile incontrare rari esemplari di tartarughe marine, mentre depongono le loro uova.
La fama dell’isola di Lampedusa è legata anche ad una particolare quanto semplice attività artigianale, ossia le spugne naturali. Si tratta della lavorazione dello scheletro di piccoli animali marini, , con metodi del tutto naturali; in questo modo, si ottiene una spugna molto soffice e dai colori.

Lampedusa sigla provincia AG, regione Sicilia.

La località fa parte dell'itinerario --> Isole Pelagie



Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto