Visitare Terracina

Terracina è una rinomata località balneare, situata alle pendici dei monti Ausoni, che vanta origini molto antiche. Appartenne agli Ausoni, poi passò ai VOlsci prendendo il nome di Anxur. Il primo e più consistente agglomerato urbano si costituì con gli etruschi dai quali prese il nome attuale, Tarrakina, per divenire l'odierna Terracina. In seguito, passò sotto la dominazione romana, diventando centro di villeggiatura per molti patrizi e imperatori.
Lungo il pendio è costruito il centro storico, con edifici in calcare e pietre basaltiche. La piazza del Municipio, conserva ancora il lastricato dell’antico foro romano. I resti dell'arco attraverso il quale si accedeva al foro e i resti dell'anfiteatro, sono stati inglobati negli edifici medievali.
Il duomo di Terracina fu consacrato nel 1074, è edificato su un'antico tempio forse dedicato a Roma e trasformato poi successivamente, per il culto cristiano. La facciata è preceduta da scalinata, presenta un portico con 6 colonne romane e capitelli ionici, presenta un fregio a mosaico di arte siculo-normanna del XII secolo. L'interno è a tre navate, conserva un bel pavimento cosmatesco come il pulpito e il candelabro pasquale. Il campinile, in stile gotico, risale al XIII secolo.
Il Museo Archeologico, che ha sede nel Palazzo Comunale e nella Torre Frumentaria, custodisce oggetti ritrovati negli scavi condotti nell'area di Terracina.
Sono visibili inoltre i resti del Capitolium e, nella parte bassa della città, i resti delle terme e del porto.
Sul monte Sant'Angelo è situato il tempio di Anxur, edificato nel I secolo a.C. in posizione panoramica sul porto di Terracina. Il tempio poggiava su un grande basamento ed era dotato di dodici arcate e circondato da un criptoportico lungo sessanta metri, rappresentava uno dei più grandi templi dell'antichità.
Tra le altre architetture da ammirare nel centro di Terracina vi sono i resti dell'antica cinta muraria, il Castello Frangipane e il Palazzo Braschi.

Terracina sigla provincia LT, regione Lazio.

La località fa parte dell'itinerario --> Il Circeo



Partecipa anche tu alla guida: SCRIVI UNA RECENSIONE sulla località
Invia le tue foto